Contatti

Prima di contattarci, potete leggere l’apposita pagina informativa inerente il trattamento dei vostri dati personali, mentre nel caso di richieste provenienti da soggetti interessati – in relazione al ruolo di DPO che svolgiamo per alcune organizzazioni- vi preghiamo di visitare questa pagina informativa.

Per velocizzare le attività, specialmente i primi contatti, preferiamo istanziare una conference call; utilizziamo Zoom, WebEx o qualora necessario una nostra piattaforma proprietaria ultrasicura. Contattateci per un primo incontro non vincolante.

I nostri numeri di CONTATTO priMARI:

Intendiamo proteggere i dati personali di tutti, come abbiamo spesso affermato in vari contesti pubblici, e riteniamo che tutelare adeguatamente i dati personali delle persone fisiche, oltre che un diritto fondamentale, sia la chiave di volta del futuro della economia digitale dei dati europea.

Detto questo, esigiamo che siano tutelati anche i nostri dati personali; si informa pertanto che la presenza dei nostri numeri telefonici in questa pagina ha esclusivamente lo scopo di poter essere contattati per comunicazioni relative alle nostre attività professionali; la presenza dei numeri in questa pagina non equivale ad autorizzare chiunque a trattare i numeri telefonici (dati personali) per scopi di marketing o commerciali.
Queste numerazioni – attribuite a persone fisiche e tutelate dalla normativa di protezione dei dati personali – sono presenti nel registro delle opposizioni, quindi ASSOLUTAMENTE NO a chiamate e/o SMS pubblicitari, attività di marketing, ricerche di mercato ed altre varie perdite di tempo.

Gli illeciti saranno immediatamente segnalati alla Autorità di Controllo.

Informiamo inoltre che non utilizziamo assolutamente WhatsApp, Telegram & C.
Qualora sia necessario un sistema di messaggistica istantanea, usiamo Signal (sempre con divieto di inviare documenti riservati o contenenti dati sensibili).

Posta Elettronica

ATTENZIONE: SE NON RIUSCITE AD INVIARCI E-MAIL, FORSE DIPENDE DALLE CHIAVI SPF-DKIM-DMARC NON CONFIGURATE ADEGUATAMENTE NEL VOSTRO MAILSERVER. CHIEDETECI UN INDIRIZZO ALTERNATIVO.

Informiamo che, per motivi di sicurezza e protezione della riservatezza delle comunicazioni, utilizziamo un nostro mailserver proprietario, ad uso esclusivo; esso è configurato per negoziare solamente comunicazioni cifrate adottanti protocolli di alto livello (TLS 1.2+); per questo motivo, comunicazioni e-mail provenienti da servizi e-mail low quality o non configurati correttamente, probabilmente non potranno essere ricevute. Inoltre, il mailserver adotta criteri stringenti nella ricezione delle e-mail (usando le chiavi dns SPF, DKIM e DMARC) ed utilizziamo varie Realtime Black List per riconoscere i mailserver coinvolti nell’invio di SPAM, pertanto gli indirizzi IP in esse presenti non potranno comunicare con i nostri mailservers.

UNO STRUMENTO AUTOMATICO – di nostra ideazione – provvede a bannare permanentemente gli indirizzi IP dai quali provengono attacchi OSTILI O tentativi di scansione ILLECITI.

Inoltre, ogni mailserver è configurato per rifiutare tipologie di allegati potenzialmente pericolosi (es. i files di Office che contengono macro, gli eseguibili, ed in generale codice attivo); per evitare errori undeliverable vi preghiamo di comprimere ogni file in formato zip, rar, 7z (o quello che preferite).

Sconsigliamo fortemente l’utilizzo di servizi e-mail gratuiti per attività lavorative; approfondimenti qui; da tempo sconsigliamo anche l’utilizzo di provider di posta elettronica extracomunitari.

Per le comunicazioni importanti suggeriamo l’utilizzo preferenziale della posta elettronica certificata.

Il nostro indirizzo di posta elettronica per tutte le richieste generiche:

indirizzo e-mail generale

Il nostro indirizzo di posta elettronica certificata primario (riceve solo da altra pec):

indirizzo di posta elettronica

Non siamo assolutamente interessati a comunicazioni commerciali o di marketing; informiamo quindi che messaggi di spam ed altri illeciti non saranno tollerati, ma perseguiti con la massima determinazione ed estensione.

Non inviare comunicazioni ed allegati contenenti informazioni riservate, classificate o sensibili in chiaro; esse dovranno sempre essere cifrate, adottando le opportune misure che dovranno essere preventivamente concordate (leggasi crittografia, possibilmente a chiave pubblica).

In alternativa alla cifratura degli allegati, consigliamo l’adozione di ProtonMail, attualmente uno dei provider di posta elettronica più sicuro, che consente comunicazioni cifrate end-to-end, in modo semplice e trasparente; il nostro indirizzo è:

Proton Secure Mail

In relazione a tale strumento, si informa che il datacenter di ProtonMail è stabilito in Svizzera, quindi fuori dallo spazio UE; ProtonMail opera in ossequio alla nuova Legge Federale sulla Protezione dei Dati Svizzera (nLPD) e la Svizzera beneficia della recente (15 gennaio 2024) decisione di adeguatezza al trasferimento dei dati personali, da parte della Commissione Europea. ProtonMail è stato da noi nominato Responsabile del Trattamento per questo servizio di posta elettronica cifrato.

Per le videoconferenze e/o attività in telepresenza, utilizziamo le varie piattaforme adottate dai nostri clienti (quali Skype , WebEx , Zoom, Teams ecc.) ma non affronteremo, con tali mezzi, argomenti riservati, classificati o sensibili. Non registriamo mai le videocall e detestiamo essere oggetto di registrazione altrui, senza nostra espressa autorizzazione.

Informazioni riguardo alla Fattura Elettronica ed al nostro numero di Partita IVA.